Le nostre comunità sono nate per dare risposte efficaci a un’esigenza sempre più sentita nella realtà di oggi: l’assistenza agli anziani. In Italia, come nel resto d’Europa e dei Paesi industrializzati, oggi si vive più a lungo. Ma le persone sono esposte più a lungo all’usura del tempo, alle malattie degenerative, ai malanni della vecchiaia. Inoltre, i ritmi di vita e la struttura della famiglia moderna non sempre consentono di assistere al meglio i propri membri anziani, soprattutto se non più autosufficienti, tenendo costantemente conto di tutte le loro esigenze: cure mediche, sostegno nelle attività quotidiane, bisogni psicologici e relazionali.

Le nostre comunità accolgono gli anziani, autosufficienti e non, per soggiorni definitivi o temporanei. L’approccio della Cooperativa Lago e Nuraghe prevede un intervento di cura globale, che tocca gli aspetti socio sanitari quanto quelli umani e relazionali. Accanto alle tecniche di riabilitazione psico-motoria offriamo programmi di animazione sociale e culturale e assistenza religiosa. In un contesto di trattamento alberghiero di ottimo livello, l’anziano può contare su cure mediche generiche e specialistiche garantite dal SSN e su un’assistenza infermieristica professionale; trova assistenza nell’igiene personale e nella cura di sé; viene aiutato nelle azioni della quotidianità e guidato nelle semplici attività motorie.

La qualità del soggiorno che tutte le comunità offrono è monitorata costantemente secondo procedure standardizzate e applicate all’intera rete. Gli ospiti e le loro famiglie vengono periodicamente intervistati nelle nostre indagini di rilevazione della soddisfazione degli utenti, che ci consentono di applicare correttivi, se necessario, e mantenere i nostri standard di servizio su ottimi livelli.

Tutte molto radicate sul territorio, le comunità per anziani Lago e Nuraghe sono un luogo accogliente dove l’anziano può ricevere tutte le cure mediche e fisioterapiche necessarie. Abbiamo 8 strutture dislocate nella provincia del Sud Sardegna, presso le quali sono disponibili servizi di vario genere inclusa (presso alcune strutture dedicate) l’assistenza a ospiti non autosufficienti. Accanto alla lungodegenza per ospiti autosufficienti, parzialmente autosufficienti e totalmente non autosufficienti, vi è anche la possibilità di ricoveri temporanei di sollievo.

Noi preferiamo parlare di una nuova stagione della vita, tutta da vivere e ancora piena di colori e di nuove esperienze. Noi della Cooperativa Lago e Nuraghe lavoriamo con passione per far sì che presso di noi gli ospiti trovino lo stesso calore di casa, si sentano accuditi e coccolati e possano riempire le loro giornate di nuove e stimolanti attività ed esperienze. Le nostre competenze in campo socio assistenziale ci consentono di accogliere anche anziani con particolari patologie e problemi di salute o psicologici, sempre con la garanzia della migliore assistenza.
La sensibilità dei nostri addetti rende meno traumatico il cambiamento e il trasferimento dall’ambiente domestico, facendo dell’esperienza in una residenza un’occasione di miglioramento della qualità della vita.
Perchè vivere in un luogo stimolante, caldo e protetto, conoscere nuove persone ed essere curati e rispettati aiuta a combattere la solitudine e a non perdere o ritrovare l’entusiasmo di vivere.
Perchè le Comunità della Cooperativa Lago e Nuraghe sono il luogo dove la storia di una vita incontra tante altre storie; la casa dove la vita continua come prima, meglio di prima.

Quando è il momento giusto per fare la scelta? Cosa posso aspettarmi da una comunità per anziani? Come scegliere quella più adatta? Come parlarne in famiglia?

Perderò la mia privacy? Dovrò abbandonare tutte le mie cose e i miei ricordi? Si preoccuperanno di quel che mi piace o mi obbligheranno a fare cose che non voglio e a stare con gente che non mi sta simpatica e non conosco? Sarò abbandonato e dimenticato? Queste sono le principali paure di un anziano che si appresta ad abbandonare la sua casa per trasferirsi in una residenza. Preoccupazioni e domande cui fanno eco quelle dei suoi familiari: Lo tratteranno bene? Soffrirà di solitudine? Si annoierà? Soffrirà per l’abbandono del suo mondo e delle sue abitudini? Come posso essere sicuro di scegliere una residenza seria e affidabile? Chi può consigliarmi?
Rivolgendovi ai direttori delle nostre comunità, potrete trovare risposte a tutte queste domande.


Le Comunità Integrate

Comunità Integrata "Beato Fra Nicola da Gesturi" - Selegas (CA)

Realizzata sulla base dei più moderni modelli strutturali studiati per offrire il maggior comfort alberghiero e la massima funzionalità, la nuova struttura è dotata di 52 posti letto che offre ospitalità ed assistenza a persone anziane autosufficienti, semiautosufficienti e non autosufficienti. Grazie all’alto livello e alla specializzazione dei servizi erogati, la residenza è particolarmente indicata per accogliere persone con problematiche legate ad Alzheimer e demenze senili.


Comunità Integrata "Don Tarcisio Sirigu" - Orroli (CA)

E' una struttura residenziale dotata di 24 posti letto, destinata ad accogliere anziani autosufficienti, semiautosufficienti e non autosufficienti. Fornisce agli anziani ricoverati ospitalità ed assistenza, supporto alle attività quotidiane, attività occupazionali in ottica riabilitativa, occasioni di vita comunitaria, stimoli e attività ludico- ricreative. Le prestazioni erogate sono specifiche per il mantenimento e, laddove possibile, miglioramento dello stato di salute e benessere dell'anziano.


Comunità Integrata Comunale - Gergei (CA)

Sin dal primo giorno, vogliamo che i nostri ospiti si sentano coccolati e a proprio agio all’interno della nostra casa. L’approccio del nostro team di infermieri, fisioterapisti, Operatori Socio Sanitari è rivolto a creare un ambiente familiare e accogliente, guidando i nostri ospiti in tutte le attività.


Le Comunità Alloggio

Comunità Alloggio "Angela Piras" - Samassi (VS)

Chi viene a trovarci avverte subito il clima di grande serenità e famigliarità che caratterizza la nostra casa. Tutti, ospiti, operatori, parenti, sentono di appartenere a una grande famiglia, che pone al centro i rapporti fra le persone.


Comunità Alloggio "Monsignor Serci" - Nuraminis (CA)

Entrare nella nostra casa significa innanzitutto continuare a vivere, restare la persona che si è sempre stati, ricevere una risposta professionale alle problematiche di salute in un contesto di vita vera.


Comunità Alloggio - Guasila (CA)

Situata al centro di Guasila, la comunità è completamente immersa nel verde del suo giardino. Punto di forza è il senso di familiarità che si avverte non appena si arriva.


Comunità Alloggio "Papa Giovanni XXIII" - Senorbì (CA)

Chi viene a trovarci percepisce immediatamente il clima famigliare che caratterizza la nostra casa. Pur essendo una residenza di grosse dimensioni, siamo riusciti a creare un ambiente caldo e accogliente, instaurando con ogni ospite un rapporto amichevole e di fiducia.


Comunità Alloggio - Villanova Tulo (CA)

La nostra è una piccola residenza a gestione familiare, cosa cui teniamo tantissimo e che vogliamo far sentire sia agli ospiti sia ai parenti in visita.


Vuoi essere richiamato?

"Ascoltiamo e forniamo risposte a molte domande ogni giorno"

Per qualsiasi informazione potete chiamare il numero 070 98 900 15
Per informazioni relative a:

  • procedure d'ingresso presso le comunità
  • procedure di convezionamento
  • altre attività di carattere socio-sanitario 

Potete contattare un nostro referente incaricato dal lunedì al venerdì (ore 9.00 - 17.00) al numero 346 69 75 053, il quale individuerà insieme a voi la comunità più adatta al vostro familiare o assistito, sulla base delle sue e delle vostre esigenze.
Per richieste di lavoro o per inviare il vostro CV visitate la pagina
Lavora con Noi